girotondo.com (weporn)

girotondo.com (weporn)

presto disponibile

€5.99€9.99 IVA inclusa

vendita diretta
COD: N/A. Categoria: .
Il Libro

Una eccitante versione contemporanea, integralmente riscritta, del Girotondo di Schnitzler, testo vietato dalla censura imperiale tedesca perché ritenuto pornografico. Al posto dei soldati, delle dame e dei nobili della Vienna fin de siècle, troviamo icone della nostra attualità come il vincitore di un reality costretto a fare il gigolò, una insegnante di liceo innamorata del suo allievo e ragazzine disposte a fare qualche sacrificio con uomini più maturi pur di far carriera. Il testo, diviso in sei scene – e non dieci come in Schnitzler – presenta una catena di incontri sessuali a due, in cui uno dei personaggi della scena precedente appare anche in quella successiva. Come in una danza ininterrotta, tutti passano da un letto all’altro e da un corpo all’altro, nel tentativo di soddisfare il proprio desiderio, o forse qualcos’altro. La vittima illustre però è proprio il sesso, ridotto di questi tempi a semplice strumento per ottenere privilegi, soddisfare ambizioni, esercitare potere e mettersi in mostra. girotondo.com è il mondo visto con un po’ di sconforto e un bel po’ di ridicolo, il mondo che si vedrebbe facendo zapping in un Hotel di lusso con pay per view in offerta speciale e la speranza che qualcun altro paghi il conto. Introduce il volume un grande sceneggatore quale John Hodge (tra i suoi successi Trainspotting, The Beach, Piccoli omicidi tra amici).

 

L’Autore

Bruno Fornasari è diplomato all’Accademia dei Filodrammatici, e dal 2008 direttore artistico, con Tommaso Amadio, del Teatro Filodrammatici di Milano. Ha un’esperienza professionale trasversale, che va dalla prosa alla lirica, al musical e al multimediale. Nel 2010, con girotondo.com (weporn), ri-scrittura del classico di Schnitzler, inizia un processo di ricerca drammaturgica finalizzata al recupero del valore della trama e dell’osservazione dell’attualità, come strumenti di fascinazione nella scrittura per il palcoscenico. A questo scopo riscrive, calandoli nell’immediata contemporaneità, Il processo di Kafka (col titolo Il processo di K il testo è già stato tradotto, insieme a girotondo.com, per il Fringe Festival di New York) e Il fu Mattia Pascal di Pirandello (Mattia. A life-changing experience, di cui è attualmente in lavorazione a Londra una versione musical). Tra le collaborazioni internazionali, ha lavorato con Stage Entertainment Italia e Little Star Services UK come Regista Associato per il musical Mamma mia! e ha curato la regia dello spettacolo Il Bumme, tratto da La vita agra di Bianciardi, commissionato dal Festival lituano Dekalogas Dialogas in occasione di Vilnius città della cultura europea 2009. È insegnante di recitazione all’Accademia dei Filodrammatici di Milano e all’Oltrarno, scuola per attori del Teatro Nazionale della Toscana. Per l’Accademia Teatro alla Scala collabora a vari progetti didattici dedicati a scenografi e costumisti. Dal giugno 2016 è socio dell’Accademia dei Filodrammatici.

Descrizione prodotto

Il Libro

Una eccitante versione contemporanea, integralmente riscritta, del Girotondo di Schnitzler, testo vietato dalla censura imperiale tedesca perché ritenuto pornografico. Al posto dei soldati, delle dame e dei nobili della Vienna fin de siècle, troviamo icone della nostra attualità come il vincitore di un reality costretto a fare il gigolò, una insegnante di liceo innamorata del suo allievo e ragazzine disposte a fare qualche sacrificio con uomini più maturi pur di far carriera. Il testo, diviso in sei scene – e non dieci come in Schnitzler – presenta una catena di incontri sessuali a due, in cui uno dei personaggi della scena precedente appare anche in quella successiva. Come in una danza ininterrotta, tutti passano da un letto all’altro e da un corpo all’altro, nel tentativo di soddisfare il proprio desiderio, o forse qualcos’altro. La vittima illustre però è proprio il sesso, ridotto di questi tempi a semplice strumento per ottenere privilegi, soddisfare ambizioni, esercitare potere e mettersi in mostra. girotondo.com è il mondo visto con un po’ di sconforto e un bel po’ di ridicolo, il mondo che si vedrebbe facendo zapping in un Hotel di lusso con pay per view in offerta speciale e la speranza che qualcun altro paghi il conto. Introduce il volume un grande sceneggatore quale John Hodge (tra i suoi successi Trainspotting, The Beach, Piccoli omicidi tra amici).

 

L’Autore

Bruno Fornasari è diplomato all’Accademia dei Filodrammatici, e dal 2008 direttore artistico, con Tommaso Amadio, del Teatro Filodrammatici di Milano. Ha un’esperienza professionale trasversale, che va dalla prosa alla lirica, al musical e al multimediale. Nel 2010, con girotondo.com (weporn), ri-scrittura del classico di Schnitzler, inizia un processo di ricerca drammaturgica finalizzata al recupero del valore della trama e dell’osservazione dell’attualità, come strumenti di fascinazione nella scrittura per il palcoscenico. A questo scopo riscrive, calandoli nell’immediata contemporaneità, Il processo di Kafka (col titolo Il processo di K il testo è già stato tradotto, insieme a girotondo.com, per il Fringe Festival di New York) e Il fu Mattia Pascal di Pirandello (Mattia. A life-changing experience, di cui è attualmente in lavorazione a Londra una versione musical). Tra le collaborazioni internazionali, ha lavorato con Stage Entertainment Italia e Little Star Services UK come Regista Associato per il musical Mamma mia! e ha curato la regia dello spettacolo Il Bumme, tratto da La vita agra di Bianciardi, commissionato dal Festival lituano Dekalogas Dialogas in occasione di Vilnius città della cultura europea 2009. È insegnante di recitazione all’Accademia dei Filodrammatici di Milano e all’Oltrarno, scuola per attori del Teatro Nazionale della Toscana. Per l’Accademia Teatro alla Scala collabora a vari progetti didattici dedicati a scenografi e costumisti. Dal giugno 2016 è socio dell’Accademia dei Filodrammatici.

Informazioni aggiuntive

formato

epub, pdf, cartaceo, store