Puro teatro

Puro teatro

presto disponibile

€5.99€14.99 IVA inclusa

vendita diretta
COD: N/A. Categoria: .
Il Libro

Risale dal fondo dei giorni perduti
un burattino sghembo che mi guata
da occhi ciechi, da orbite vuote
poi si sfa in nulla, mulinello appena
su quel suo asse disassato – e scompare.
Il cielo ed una bianca nuvolaglia
mi opprime mentre la notte sale
e muto gratta in gola un bieco urlo
rossi i papaveri
gialle le spighe
le primule nei fossi
il galoppo stanco
dei treni
i fili della vita
mentre Mina attacca
«Igual que en un escenario,
finges tu dolor barato:
tu drama non es necesario,
ya conozco ese teatro!
Teatro! Lo tuyo es puro teatro…»
Teatro, puro teatro,
ferita
mia ferita.

L’Autore

Sandro Lombardi attore e scrittore, ha interpretato, con la regia di Tiezzi, testi di Beckett, Bernhard, Brecht, Cechov, Luzi, Manzoni, Pasolini, Pirandello, Schnitzler. Per quattro volte, tra 1988 e 2002, ha ricevuto il Premio Ubu per la migliore interpretazione maschile dell’anno. Ha lavorato, tra gli altri, con Fabrizio Arcuri, Marco Baliani, Nicola Bellucci, Alessandro Benvenuti, Furio Bordon, Arturo Cirillo, Giancarlo Cobelli, Giovanni Fago, Rainer W. Fassbinder, Nico Garrone, Roberto Latini, Piero Maccarinelli, Mario Martone, Renata Molinari, Riccardo Muti, Carlo Quartucci, Luca Ronconi, Paolo Rosa, Virgilio Sieni, Fabrizio Sinisi, Jeffrey Tate, Fabio Vacchi, Robert Wilson. È autore del saggio autobiografico Gli anni felici (Garzanti 2004), del romanzo breve Le mani sull’amore (Feltrinelli 2009) e del racconto lungo Queste assolate tenebre (Lindau 2015). Ha curato, per Zanichelli, la sezione Teatro dell’antologia letteraria per le scuole medie superiori Testi e Immaginazione, 2014.

Descrizione prodotto

Il Libro

Risale dal fondo dei giorni perduti
un burattino sghembo che mi guata
da occhi ciechi, da orbite vuote
poi si sfa in nulla, mulinello appena
su quel suo asse disassato – e scompare.
Il cielo ed una bianca nuvolaglia
mi opprime mentre la notte sale
e muto gratta in gola un bieco urlo
rossi i papaveri
gialle le spighe
le primule nei fossi
il galoppo stanco
dei treni
i fili della vita
mentre Mina attacca
«Igual que en un escenario,
finges tu dolor barato:
tu drama non es necesario,
ya conozco ese teatro!
Teatro! Lo tuyo es puro teatro…»
Teatro, puro teatro,
ferita
mia ferita.

L’Autore

Sandro Lombardi attore e scrittore, ha interpretato, con la regia di Tiezzi, testi di Beckett, Bernhard, Brecht, Cechov, Luzi, Manzoni, Pasolini, Pirandello, Schnitzler. Per quattro volte, tra 1988 e 2002, ha ricevuto il Premio Ubu per la migliore interpretazione maschile dell’anno. Ha lavorato, tra gli altri, con Fabrizio Arcuri, Marco Baliani, Nicola Bellucci, Alessandro Benvenuti, Furio Bordon, Arturo Cirillo, Giancarlo Cobelli, Giovanni Fago, Rainer W. Fassbinder, Nico Garrone, Roberto Latini, Piero Maccarinelli, Mario Martone, Renata Molinari, Riccardo Muti, Carlo Quartucci, Luca Ronconi, Paolo Rosa, Virgilio Sieni, Fabrizio Sinisi, Jeffrey Tate, Fabio Vacchi, Robert Wilson. È autore del saggio autobiografico Gli anni felici (Garzanti 2004), del romanzo breve Le mani sull’amore (Feltrinelli 2009) e del racconto lungo Queste assolate tenebre (Lindau 2015). Ha curato, per Zanichelli, la sezione Teatro dell’antologia letteraria per le scuole medie superiori Testi e Immaginazione, 2014.

Informazioni aggiuntive

formato

epub, pdf, cartaceo, store