Gli sposi

Gli sposi, pièce teatrale interpretata con grande successo in Italia da Elvira Frosini e Daniele Timpano (curatori della presente edizione), è la messa in scena della storia del Presidente Nicola e Ceausescu e sua moglie Elena Petrescu, ordinaria coppia nella vita privata, cinico e sanguinario duo nella gestione del potere nella Romania Comunista. Entrambi di estrazione contadina, pur apparentemente meno dotati dei loro compagni, scalano le gerarchie del Partito Comunista, fino a diventare, nel loro Paese, autentici tiranni: ne emerge, nelle taglienti battute di Lescot, un racconto grottesco,dove a farsi strada, in un orizzonte cupo e irrazionale, è nuovamente la «banalità del male», il cui apice si manifesta nella tragica fine dei due sposi.

David Lescot

(1971) è un autore, regista e musicista.

Artista associato del Théâtre de la Ville, nella sua poetica unisce la prosa alla musica e al canto.

È stato insignito di diversi premi fra cui il Grand Prize per la letteratura drammatica e il Premio Molière de la Révélation Théâtrale.

I suoi testi sono stati tradotti e rappresentanti in molte lingue e paesi, e in Francia sono pubblicati da Actes Sud Papiers.

Gli sposi è stato Finalista al Premio Ubu 2019 come miglior spettacolo straniero.