N.E.R.D.s

Sintomi

In medicina, N.E.R.D. è l’acronimo che indica il reflusso non erosivo (Non Erosive Reflux Desease), un classico bruciore di stomaco fastidioso e apparentemente innocuo.

Siamo in un agriturismo famoso per banchetti e cerimonie.

Ecco una famiglia tradizionale: padre, madre e quattro figli maschi.

Oggi è il cinquantesimo anniversario di matrimonio dei genitori e per l’occasione i figli Nico, Enri, Robi e Dani, insieme a parenti e conoscenti, si ritrovano qui per festeggiare.

L’idea è che tutto sia perfetto, con tanto di torta nuziale e fotografie agli sposini nel parco, vicino al laghetto con le paperelle.

I festeggiamenti si svolgeranno in tutta sicurezza poiché il parco è stato recintato per evitare che la marmaglia di stranieri là fuori possa entrare a disturbare i clienti.

Ma fin da subito, le apparenze, in questa micro comunità fatta di egoismi e tanti silenzi, sono bombe inesplose pronte a detonare alla minima scintilla, come se il vero nemico da sconfiggere fosse molto più vicino di quanto si possa immaginare.

Una commedia dal cuore nero, provocatoria e irresponsabile, che parte dalla famiglia, come rassicurante paradigma di una società sana, per raccontarci il rovescio della medaglia.

Prefazione di Pierfrancesco Favino.

Bruno Fornasari

È diplomato all’Accademia dei Filodrammatici, e dal 2008 è direttore artistico, con Tommaso Amadio, del Teatro Filodrammatici di Milano.

È un professionista eclettico, capace di spaziare dalla prosa alla lirica, dal musical al multimediale.

Nel 2010, con girotondo.com (weporn), ri-scrittura del classico di Schnitzler, inizia un processo di ricerca drammaturgica finalizzata al recupero del valore della trama e dell’osservazione dell’attualità, come strumenti di fascinazione nella scrittura per il palcoscenico.

A questo scopo riscrive, calandoli nell’immediata contemporaneità, anche Il processo di Kafka (col titolo Il processo di K il testo è già stato tradotto, insieme a girotondo.com, per il Fringe Festival di New York) e Il fu Mattia Pascal di Pirandello (Mattia. A life-changing experience, di cui è attualmente in lavorazione a Londra una versione musical).

Tra le collaborazioni internazionali, ha lavorato con Stage Entertainment Italia e Little Star Services UK come Regista Associato per il musical Mamma mia! e ha curato la regia dello spettacolo Il Bumme, tratto da La vita agra di Bianciardi, commissionato dal Festival lituano Dekalogas Dialogas in occasione di Vilnius città della cultura europea 2009.

È insegnante di recitazione all’Accademia dei Filodrammatici di Milano e all’Oltrarno, scuola per attori del Teatro Nazionale della Toscana; ha inoltre collaborato a vari progetti didattici dedicati a scenografi e costumisti per l’Accademia Teatro alla Scala.