Teatro dell’Italia unita

Il volume raccoglie gli atti di due convegni organizzati dal Gabinetto G. P Vieusseux tra il 1977 e il 1978.

Alessandro Bonsanti, direttore dell’istituto, sceglie come tema Il teatro tra Scapigliatura e Verismo, accolto in entrambi gli appuntamenti.

La scelta dell’argomento di discussione si deve ad una ragione principale: la necessità di rivalutare il rapporto tra prosa e lirica, principali espressioni dello spettacolo ottocentesco.

La questione era infatti particolarmente viva dalla metà del secolo, in seguito a mutamenti che vedono protagonisti tanto la figura dei cantanti nel teatro lirico quanto quella degli attori nel teatro in prosa.

I convegni non risultano semplicemente una rassegna enciclopedica del teatro del secolo precedente, piuttosto diventano luogo di campionatura dei fenomeni espressivi ed ideologici ai confini dei due generi.

L’analisi collettiva viene accolta da ogni singolo relatore, che rielabora i principi individualmente e contribuisce alla creazione di un nuovo profilo storico dell’intero Teatro dell’Italia Unita, come viene saggiamente definito da Massimo Mila.

Nel volume non si trovano esclusivamente elementi legati alle discussioni, ma vengono anche analizzate quelle che sono le colonne portanti del teatro dell’Ottocento: Verdi, Manzoni, Adelaide Ristori, Reale Sarda, e molti altri.

Non manca l’osservazione di aspetti chiave sia della pratica recitativa sia della conoscenza registica, scenografica ed economica, per mettere in contatto le due società del teatro che consentiranno di ridurre la disinformazione a proposito di teatro fatto e teatro commentato: studiosi universitari e militanti, quali docenti, critici, semiologi o ricercatori.

Lasciamo al pubblico il compito e la possibilità di creare la storia del teatro italiano dell’Ottocento.

Siro Ferrone

Nato a Fiesole nel 1946, è professore di Storia del teatro e dello spettacolo all’Università di Firenze.

Tra le sue opere si ricordano: Attori mercanti corsari. La commedia dell’arte in Europa tra Cinque e Seicento (ristampa, Torino, Einaudi, 2011); Arlecchino. Vita e avventure di Tristano Martinelli attore (Bari-Roma, Laterza, 2006; traduz. francese: 2008); La vita e il teatro di Carlo Goldoni (Venezia, Marsilio, 2011); La Commedia dell’Arte. Attrici e attori italiani in Europa (XVI-XVIII secolo), Torino, Einaudi, 2014.